Archive from novembre, 2012
Nov 27, 2012 - dolci    No Comments

Gelato alla birra

gelatoallabirra.jpgIngredienti

 

200  gr di panna liquida

150 gr di zucchero semolato

150 cl di latte intero

20 cl di birra

2 tuorli

 

Preparazione

 

Lavorate i due tuorli con lo zucchero semolato ( se non lo avete passate al mixer quello normale)ed unite il latte e la birra. Mescolate bene. Per avere un gelato dal gusto lieve di birra, usate quella chiara, se volete un gusto più deciso usate la rossa, se lo volete molto forte, usate un triplo malto.

Montate la panna e unitela al resto,mescolate ora dall’alto verso il basso. Chi non avesse la gelatiera, può mettere il composto nel congelatore, ricordandosi però di andare a girare il gelato ogni 15 minuti per almeno due ore.

Nov 26, 2012 - primi    No Comments

Cavatelli ricotta e fagiolini

 

Ingredienti

mezza cipolla
200 gr di ricotta
1 manciata di fagiolini bolliti
1 spicchio di aglio
pepe
sale, olio di semi

 

Preparazione

Sminuzzate con l’aiuto della mezzaluna, i fagiolini bolliti, lo spicchio di aglio e la cipolla e fatene un trito.
In una padella antiaderente, fate scaldare un filo di olio e versateci il trito. Cuocete per qualche minuto a fuoco medio, quindi unite la ricotta che avrete schiacciato con la forchetta, salate e pepate.
Scolate la pasta, e mantecatela per qualche secondo nel sughetto.

 

Altre ricette su: cuochixcaso

 

Nov 9, 2012 - pesce, secondi    No Comments

Seppioline in umido

Ingredienti

400 gr di seppioline congelate
12 pomodori cigliegini
1/2 bicchiere di vino bianco
1 manciata di prezzemolo
olio di oliva
1 spicchio di aglio
1 scalogno
sale

Preparazione

Fate soffriggere lo scalogno tagliato finemente facendo attenzione a non bruciarlo, uniteci le seppioline e lo spicchio di aglio. Salate e fate consumare l’acqua che le seppie rilasceranno, proseguite la cottura a  fuoco vivo. Quando si sarà quasi consumata l’acqua, bagnate con il vino, aggiungete i pomodorini tagliati in quattro parti, lasciate terminare la cottura . Spegnete la fiamma , terminate con il prezzemolo e servite.

 

Altre ricette su: www.cuochixcaso.com

 

Nov 4, 2012 - dolci    No Comments

Cheesecake ai due cioccolati

CHEESECAKE AI DUE CIOCCOLATI (2).jpgIngredienti

 

200 gr di cioccolato bianco

100 gr di cioccolato fondente

400 ml di panna liquida già zuccherata

750 ml di philadelphia

200 gr di biscotti secchi

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

170 gr di burro

crema al cioccolato per decorare

 

Preparazione

 

Fate sciogliere il burro in un pentolino facendo attenzione che non frigga. versate nel mixer 200 gr di biscotti secchi, due cucchiai di cacao in polvere ed il burro fuso e tritate tutto assieme.

Foderate una tortiera con cerniera con della carta da forno che avrete bagnato e strizzato per farla aderire meglio ai bordi. Versateci i biscotti tritati,formate la base schiacciandoli bene aiutandovi anche con il fondo di un bicchiere,potete anche fare un piccolo bordo di contorno con il trito di biscotti. Quando sarete soddisfatti della base che avete creato,deponetelo nel congelatore intanto che preparate la prima crema.

Spezzettate in un pentolino il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria (inserendo il pentolino dentro ad un contenitore leggermente più grande e riempito per metà di acqua e poi messo sul fuoco).

Quando si sarà sciolto perfettamente,tenetelo un attimo da parte. Montate al mixer la panna liquida, prendete poi tre contenitori e dividetela in parti uguali. In una ciotola versate il contenuto della prima vaschetta da 250 gr di philadelphia e aggiungeteci il cioccolato bianco. Quando si sarà trasformato in una crema omogenea,aggiungete la porzione di panna continuando a giurare dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Riprendete la base di biscotti che avete messo nel congelatore e versateci il cioccolato bianco cercando di spalmarlo nel modo più omogeneo possibile e rimettete nel congelatore. Ripete la stessa operazione per gli altri due cioccolati,avendo cura di rimettere sempre la torta nel congelatore da un passaggio all’altro. Quando avrete terminato rimettetela nel congelatore per un quarto d’ora e potete decorarla con la crema al cioccolato. Lasciate nel congelatore almeno tre ore prima di servire. Questa torta si può fare anche con tre cioccolati diversi il procedimento è sempre uguale.