Browsing "regionali"
Dic 9, 2009 - regionali, secondi    1 Comment

La finanziera

DIFFICOLTA’   XXXX
Ingredienti
100 gr di carne tritata
100 gr di filetto di vitello
100 grd i filoni
100 gr di cervella
100 gr di lacetto0000000476_0011)%20finanziera-o[1].jpg
50 gr di fegatini di pollo
50 gr di fegato di maiale
50 gr di creste di gallo
50 gr di animella
50 gr di rognone
100 gr di porcini sottolio
50 gr di piselli sgranati
1 bicchiere di barolo
2 cucchiai di marsala
1 cucchiaio di aceto
farina
60 gr di burro
sale
pepe
Preparazione
Tagliate il filetto di vitello a strisce e il rognone a pezzetti, fateli rosolare nel burro aggiungendo un pò di acqua bollente e un pizzico di sale e pepe.
A parte preparate delle palline di carne tritata e tagliate il filone a tocchetti,tagliate a pezzetti anche la cervella, l’animella, il laccetto, i fegatini di pollo, il fegato di maiale e le creste di gallo.
Infarinate il tutto e fate rosolare lentamente nel burro, aggiungendo poi i piselli sgranati e i funghi sottolio affettati a lamelle.
A cottura ultimata aggiungete il secondo preparato di carne al primo, innaffiate con il barolo e fate consumare.
Poco prima di servire, spruzzate con l’aceto,il marsala e amalgamate bene.

Ott 24, 2009 - primi, regionali    No Comments

Bucatini alla ‘nduja

DIFFICOLTA’   X
Ingredienti
400 gr di bucatini
50 gr di parmigiano grattuggiato
100 gr di pecorino stagionato
4 cucchiai di ‘nduja
1 confezione di panna
50 gr di burro
4 uova (solo i tuorli)
sale
Preparazione
Fate cuocere i bucatini. In un tegame fate fondere il burro e uniteci la ‘nduja.Sbattete in una terrina i tuorli con il pecorino, salate e amalgamateli alla panna. Uniteli alla ‘nduja.Scolate i bucatini, versateli nella padella col sugo. Date una bella girata e spruzzateci sopra il parmigiano grattuggiato.

Ott 20, 2009 - primi, regionali    1 Comment

Rigatoni alla Turiddu

DIFFICOLTA’  X

Ingredienti

500 gr di rigatoni
100 gr di uva sultanina
8 filetti di acciughe
100 gr di olive verdi
100 gr di olive nere
50 gr di pinoli
1 bicchiere di olio
peperoncino

Preparazione

Immergete l’uva sultanina in una scodella di acqua tiepida, strizzatela delicatamente.Uniteli in una terrina con i filetti di acciuga tagliati grossolanamente. Aggiungeteci le olive tagliate a rondelle, i pinoli e l’olio. Mescolate e lasciatelo riposare per circa mezz’ora.
Cuocete la pasta e scolatela un pò al dente. Metteteli in una zuppiera, versateci il sugo sopra e girate velocemente. In fine date una bella spolverata di peperoncino.

Mag 18, 2009 - regionali    No Comments

Caciucco alla livornese

DIFFICOLTA’  XXX
Ingredienti
2,5 kg di pesce misto
500 gr di cozze
300 gr di pomodorini
1/2 litro di vino
1 cipolla
aglio
peperoncino
prezzemolo
fette di pane
olio
sale
Preparazione
Tagliate a pezzi i pesci grandi e lasciate interi quelli piccoli.Fate un trito con la cipolla,prezzemolo,2 spicchi d’aglio,un pò di peperoncino e soffriggetelo in un recipiente di coccio,con un bicchiere scarso d’olio,sale e pepe.Quando la cipolla si sarà imbiondita,versateci il vino bianco e fate evaporare.Unite poi la polpa dei pomodorini,lasciate sobbollire per una decina di minuti.Aggiungeteci i pescipiù sodi,bagnateli con un pò di acqua calda o del brodo di pesce e cuocete a fuoco vivace per 10 minuti.Aggiungete i pesci con la carne più tenera e portate a cottura per mezz’ora.Servite con delle fette di pane abbrustolito sfregate con l’aglio.

Apr 9, 2009 - regionali    2 Comments

Strudel di ricotta

DIFFICOLTA’  XXXX

Ingredienti

170 gr di pasta sfoglia
250 gr di ricotta
80 gr di zucchero vanigliato
20 gr di uvetta
la scorza grattuggiata di 1/2 limone
2 uova
1 cucchiaio di semola
1/2 cucchiaio di farina
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 tazza di yogurt
30 gr di burro
sale

Preparazione

Unite il burro fuso al tuolo d’uovo e lavoratelo fino ad ottenere una crema alla quale unirete, poco per volta,mescolando continuamente, lo yogurt,il bicarbonato,la farina,l’uvetta,la scorza di limone e un pizzico di sale.Mescolate bene e poi lasciate riposare per 20 minuti.
Lavorate la ricotta schiacciandola bene con una forchetta,unite gli albumi montate a neve e mescolando delicatamente,incorporate il tutto.
Stendete con il mattarello la sfoglia e riducetelo ad uno spessore ad un paio di centimetri,spolverate la superficie con la semola.
Distribuite il ripieno in modo uniforme su due terzi della sfoglia e arrotolate lo strudel terminando con il lato senza il ripieno.
Cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa.

Pagine:12»